Gestione Area Archeologica di Sant’Eulalia e Santo Sepolcro

La cooperativa sociale Il Sicomoro Onlus gestisce attivamente l’area archeologia di Sant’Eulalia e Santo Sepolcro, nel cuore di Cagliari.

 

Un sorprendente percorso sotterraneo tra le rovine dell’antica Karales, che si estende per circa 900mt quadrati ne cuore del quartiere storico di Marina. Costituisce, per importanza ed estensione, uno dei maggiori esempi di archeologia urbana aperta al pubblico in Sardegna.

Gli scavi e le ricerche, condotti quasi senza interruzione nell’arco di circa vent’anni, stanno ricostruendo le fasi di vita del quartiere a ridosso del porto di Cagliari, permettendo di seguire le vicende urbanistiche dell’intera città, dall’età romana fino ai giorni nostri.

Arricchisce la fruizione del museo, anche la visita degli importanti resti visibili nella vicina chiesa del Santo Sepolcro.

 

 

                      

 

Il Museo è accessibile a tutti.

Orari:

Aprile / Maggio 9.30 – 20.00

Giugno / Luglio / Agosto 10.00 – 20.00

Settembre / Ottobre 9.30 – 18.00

Novembre / Marzo 9.30 – 16.00

Hai necessità di conoscere di più o cerchi delle informazioni supplementari o vuoi prenotare una visita? Chiedile subito cliccando qui.